Tag Archives: LGBT

Milano, ragazzo gay aggredito con un matterello

Nonostante la fascia sulla testa e la mascherina ormai sporca di sangue, dal selfie pubblicato su Facebook si riesce a vedere bene il dolore sul volto sanguinante di Marco, 28enne che ha pubblicamente denunciato un’aggressione omofoba subita a Milano. Il post pubblicato recita: “Questo è ciò che una donna e il marito sono stati capaci di fare. Accerchiare un ragazzo …

Leggi di più

L’Ungheria cambia la Costituzione: adozioni solo per coppie etero

Dopo lo scandalo dell’eurodeputato ungherese Jozsef Szajer, uno dei cofondatori del partito sovranista di Viktor Orbán, che è stato beccato dalla polizia di Bruxelles mentre partecipava ad un’orgia gay in un bar, il Paese che sempre più si avvia sulla strada della “democrazia illiberale” torna a far parlare per le decisioni omotransfobiche portate avanti. Il Parlamento ungherese ha approvato, con …

Leggi di più

George Rutler, il prete omofobo scoperto a guardare un porno gay

George Rutler, noto sacerdote cattolico di New York, è conosciuto per le sue posizioni tutt’altro che inclusive e aperte nei confronti della comunità lgbt. Come presentatore della rete televisiva Eternal Word, Rutter ha spesso attaccato le posizioni opposte di Papa Francesco e attribuito vere e proprie calamità ad “abortisti e sodomiti”. Ora il sacerdote è alle prese con delle pesanti …

Leggi di più

Jozsef Szajer, l’eurodeputato omofobo beccato in un’orgia gay

L’omofobia è gay? Sicuro c’è solo che non sono nuovi gli episodi di ferventi sostenitori della “famiglia naturale” che tengono nascosta la propria omosessualità o comunque finiscono sui giornali per episodi controversi data la loro posizione. Questa volta a fare notizia è stato Jozsef Szajer, uno dei cofondatori di Fidesz, il partito sovranista di Viktor Orbán, che è stato beccato …

Leggi di più

PSE: assemblea generale di Rainbow Rose. Per l’Italia solo il PSI, assenti attivisti LGBT e PD.

  Neanche la pandemia ha fermato Rainbow Rose, associazione del Partito Socialista Europeo, che il 28 novembre scorso ha celebrato su Zoom la sua General Assembly per fare passi avanti in UE sulla tutela dei diritti LGBT+. Moltissimi gli stati europei rappresentati a questo congresso, molti dei quali con due o più rappresentanti per un totale di circa 40 delegati …

Leggi di più

Facevano sesso in casa loro: rischiano la fustigazione pubblica perché gay

Come vi sentireste se doveste affrontare una fustigazione pubblica, in piazza, perché sorpresi a fare sesso nella vostra abitazione? È questo che rischiano due uomini indonesiani di 27 e 28 anni. Questa follia ha avuto inizio il 12 novembre scorso, quando il proprietario della pensione in cui vive uno dei due ragazzi ha notato un viavai di altri uomini. Il …

Leggi di più

Lollobrigida (FdI): non respingere i migranti perseguitati perché gay vuol dire favorire l’invasione

Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, Afghanistan, Yemen. Questi sono alcuni dei Paesi in cui l’omosessualità è punita con la pena di morti. Sono decine, una settantina, gli Stati che considerano reato i rapporti consensuali tra persone dello stesso sesso. Francesco Lollobrigida però, deputato di Fratelli d’Italia, non reputa che un migrante possa essere perseguitato per il suo orientamento sessuale o …

Leggi di più

Il Nevada è il primo Stato USA ad inserire le nozze gay in Costituzione

Nevada. Ad abrogare la misura approvata nel 2002 che definiva il matrimonio “l’unione di un uomo e di una donna” sono stati i cittadini che si sono espressi il 3 novembre votando al referendum tenutosi assieme alle elezioni presidenziali americane. Col 62% dei consensi il Nevada è diventato il primo Stato americano a inserire nella sua Costituzione il diritto alle …

Leggi di più

Via libera della Camera a ddl Zan: ecco cosa prevede il testo

La Camera ha finalmente approvato, con scrutinio segreto chiesto da Fratelli d’Italia, la legge per il contrasto all’omotransfobia, misoginia e violenza contro disabili. I sì sono stati 265, i no 193, gli astenuti 1. Alla votazione è seguito un lungo applauso della maggioranza. Il testo ora dovrà passare anche in Senato. Il ddl Zan, che va a toccare gli articoli …

Leggi di più

Papa Francesco ha detto di essere favorevole alle unioni civili

È da diversi anni, fatta eccezione per la parentesi Papa Giovanni Paolo II, che la Chiesa, seppur molto lentamente, cerca di esprimere una leggera apertura nei confronti degli omosessuali. Ora però Papa Francesco ha cambiato radicalmente modo di procedere verso questa strada fatta di rispetto e sembra voler velocizzare il tutto. Sono parole storiche quelle rese pubbliche dal documentario “Francesco” …

Leggi di più