Stai vedendo Femminicidio

CERCASI TITOLI MIGLIORI: NO, NON VA BENE “GIGANTE BUONO”

Abbiamo visto tutti certi titoli di quotidiani davvero vergognosi come quello de Il Giornale che in riferimento all’omicidio di Elisa Pomarelli compiuto da Massimo Sebastiani parla di “gigante buono” e “amore non corrisposto”. Una versione che appoggiandosi a quel famoso “raptus” sembra fin troppo addolcita ed è per questo che vi invito a vedere questo piccolo intervento del filosofo e psicoanalista Umberto Galimberti.