Democrazia

Grecia, Alba Dorata è un’organizzazione criminale

alba dorata

Alba Dorata è un’organizzazione criminale. Lo ha stabilito questa mattina la Corte di Appello di Atene, che ha condannato anche il leader, Nikos Michaloliakos, e sette ex deputati per il reato di associazione a organizzazione criminale. Nato nel ’93, Alba Dorata è un partito greco dalle idee neonaziste che ha trovato fortuna dopo la crisi finanziaria del 2008 riuscendo a divenire …

Leggi di più

“Bella Ciao” nelle scuole? È cosa buona e giusta. La stupida critica alla proposta del PD

È stata presentata alla Camera il 30 aprile ma solo ora sta facendo molto discutere la proposta dem sulla canzone simbolo della Resistenza, “Bella Ciao”. Si tratta di un testo, fermo da mesi in Commissione Affari costituzionali, composto da due articoli che, a differenza di quanto certi vorrebbero fare credere, non hanno nulla di pericoloso o sostitutivo all’Inno di Mameli. …

Leggi di più

Bielorussia, Lukashenko ha giurato in segreto

Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko ha giurato e si è insediato per la sesta volta alla guida del paese. Il tutto, riportano i media bielorussi, è avvenuto in segreto sino all’ultimo. L’agenzia BelTa ha riferito che la cerimonia ha avuto luogo a Minsk, la capitale, ed è avvenuta alla presenza di diversi alti funzionari governativi. È passato un mese e …

Leggi di più

Egitto, lettera dal carcere di Patrick Zaky: spera di poter tornare all’Università di Bologna

Una nuova lettera dal carcere di Tora, dove Patrick Zaky è detenuto da svariati mesi, è giunta sabato 19 settembre alla famiglia del ricercatore 27enne che studia all’Università di Bologna. A testimoniarlo, come successo tante volte, è la pagina Facebook “Patrick Libero”. “Sabato 19 settembre la famiglia di Patrick ha ricevuto una nuova lettera da parte sua, in cui invia …

Leggi di più

Il Parlamento europeo condanna Bielorussia e Russia, ma la Lega è contraria

Italiani compatti ma non troppo. Il Parlamento europeo è arrivato a condannare l’avvelenamento di Alexei Navalny, oppositore del presidente russo Vladimir Putin, con una risoluzione approvata a larga maggioranza – 532 favorevoli, 84 contrari, 72 astenuti – dai votanti. Non si può non fare caso alla ferma opposizione della Lega che decide ancora una volta di riaffermare la sua vocazione …

Leggi di più