News

Beppe Grillo sminuisce una presunta vittima di stupro. Le reazioni sono (quasi) tutte unanimi

Divampa in queste ore la polemica politica dopo le dichiarazioni di Beppe Grillo che, per difendere suo figlio, ha di fatto posto in essere una denigrazione e una colpevolizzazione di una ragazza che ha denunciato lui e i figli per violenza sessuale. L’arringa difensiva del comico genovese è di una pochezza assoluta, ma facciamo qualche passo indietro. L’accaduto Due anni …

Leggi di più

Addio a Luigi Covatta, socialista cristiano direttore di Mondoperaio

Si è spento questa mattina a settantasette anni Luigi Covatta, ex parlamentare, giornalista, scrittore e intellettuale laico-cristiano di sinistra molto apprezzato nell’ambiente culturale, politico e della divulgazione scientifico-politica. Nelle ultime ore da tante parti, dagli ambienti intellettuali a quelli politici da destra a sinistra il cordoglio è unanime. Molto attivo negli anni caldi delle lotte studentesche nelle stagioni sessantottine, fu …

Leggi di più

Cuneo, scritta nell’ex cava una grave minaccia omofoba: “Un giorno riusciremo a uccidere un froc** di queste parti”

“Pulizia. Un giorno riusciremo a uccidere un froc** di queste parti”. Questa volta ad essere sporcata con gravissime minacce omofobe, a testimonianza della necessità della legge Zan, è una ex cava di ghiaia di Neive, provincia di Cuneo. A notare la scritta è stato un cittadino, Giorgio Allerino, che ha raccontato al giornale locale targatocn.it: “Con mio cognato portiamo spesso …

Leggi di più

Turchia, niente posto a sedere per la presidente von der Leyen. Ennesima offesa turca alle donne e agli europei

Questa volta la Commissione “ha preferito dare priorità alle questioni di sostanza rispetto al protocollo”. Ciò però senza sminuire quanto accaduto ieri ad Ankara, dove Ursula von der Leyen e Charles Michel hanno incontrato il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan ed è andato in scena un teatrino sessista che risuona come uno schiaffo alle donne e agli europei. Il dittatore …

Leggi di più

Ufficiale italiano passava documenti riservati ai russi

Non può non peggiorare il rapporto tra Italia e Russia a seguito del fermo di ieri sera portato avanti dai carabinieri del Ros, sotto la direzione della Procura della Repubblica di Roma, ai danni di un ufficiale della Marina Militare e un ufficiale delle Forze Armate russe di stanza nel nostro Paese. Le accuse sono gravissime: parliamo di spionaggio. Domani …

Leggi di più

Regole zona rossa: cosa si può fare a Pasqua e Pasquetta?

coronavirus

La Pasqua si avvicina ma i contagi, oramai in gran parte dovuti alla variante inglese, non sembrano arrestarsi ed è lecito chiedersi cosa si potrà o non si potrà fare nei prossimi giorni. Il governo, al fine di evitare l’aggravarsi della situazione, ha deciso di optare per delle misure restrittive per cui fino al 6 aprile non ci potranno essere regioni …

Leggi di più

Roma, funerale tra cori fascisti e saluti romani

Da una parte chi a braccio teso rievoca la più brutta pagina della storia recente del Paese, e dall’altra i residenti che non accettano un tale scempio e segnalano quanto sta accadendo al Numero Unico per le Emergenze. Le immagini riprese e fatte circolare sui social raccontano di una Roma piena, nel quartiere Nomentano, di fascisti riunitisi il 20 marzo …

Leggi di più

Luca Attanasio, avviata la procedura per conferire la cittadinanza italiana alla moglie

Le uccisioni dell’ambasciatore italiano nella Repubblica democratica del Congo Luca Attanasio, del carabiniere Vittorio Iacovacci e dell’autista Mustapha Milambo hanno sconvolto l’Italia ed il Paese africano. Servitori dello Stato, dediti al loro lavoro umanitario e di rappresentanza, sono morti in un vile attentato in cui le dinamiche sono ancora da capire pienamente. Tra chi ha sofferto maggiormente per la perdita …

Leggi di più

Non basta cambiare segretario

letta e zingaretti

Prima di oggi non avevo ancora parlato delle dimissioni di Nicola Zingaretti e della nomina a segretario PD di Enrico Letta, forse un sintomo della disillusione che si è accentuata nell’ultimo periodo. Ricordo come se fosse ieri l’entusiasmo quasi unanime che il mondo dem (e non solo…chi vuole capisca) esprimeva per l’elezione del governatore del Lazio. Io restavo zitto e …

Leggi di più

Vicenza e le ronde per picchiare i ragazzini immigrati

Si credono eroi protettori della patria, ma sono solo ragazzini odiatori di cui alcuni rimasti al mito della razza. Si vestono come ultras, molti sono ex militanti di Casapound, ed amano scrivere che “si fanno giustizia con le mani”. Nel caso non si fosse capito parliamo dei Vicenza blackflag, che tra le altre cose sui social minacciano violenze contro “allogeni” …

Leggi di più