Bielorussia, Lukashenko ha giurato in segreto

Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko ha giurato e si è insediato per la sesta volta alla guida del paese. Il tutto, riportano i media bielorussi, è avvenuto in segreto sino all’ultimo. L’agenzia BelTa ha riferito che la cerimonia ha avuto luogo a Minsk, la capitale, ed è avvenuta alla presenza di diversi alti funzionari governativi.

È passato un mese e mezzo da quelle presidenziali di agosto che davano Lukashenko vincitore con l’80% dei voti e che hanno spinto la gente, convinta non fosse quello il reale risultato, a scendere per strada. “L’ultimo dittatore d’Europa”, dopo elezioni non riconosciute da buona parte dell’Occidente, continua il suo predominio sulla scena bielorussa. Condanna arriva dall’Ue.

About Giulio Raganato

17 anni, salentino appassionato di politica che ha a cuore i diritti sociali e civili. Fondatore del blog destructismi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *