CORONAVIRUS, COSA PREVEDE IL NUOVO DECRETO DEL GOVERNO

By Posted on 0 1 m read 21 views

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un nuovo decreto legge che riordina tutti i precedenti emanati per rallentare la diffusione del coronavirus in Italia. Conte o un altro rappresentante del governo riferirà in Parlamento sulla situazione ogni 15 giorni. Il nuovo decreto rende possibile che tutti i provvedimenti attuati finora vengano nuovamente applicati per un massimo di 30 giorni in caso fosse necessario: questi rinnovi possono aversi sino al 31 luglio, data in cui terminerà lo stato di emergenza dichiarato dall’Italia il 31 gennaio scorso. L’articolo 3 rende inoltre possibile per amministratori regionali e comunali attuare misure più rigide purché convalidate con decreto entro 7 giorni. Si passa da violazioni penali a sanzioni amministrative da 300 a 4000 euro per chi trasgredisce i divieti di spostamento. Fino a 5 anni di carcere per i positivi al coronavirus che violano la quarantena. Ai prefetti viene inoltre data la possibilità di avvalersi delle forze armate per assicurare l’esecuzione delle misure di contenimento.

Foto presa da Il Manifesto

Aiutaci condividendo

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non ancora commenti