“SEI CINESE, HAI IL CORONAVIRUS”DONNA PICCHIATA A TORINO

By Posted on 0 1 m read 98 views

Torino, una 43enne di origine cinese che vive nella città piemontese dal ’97, è stata prima insultata e poi presa a botte. “Sei una cinese di mer** hai il virus, vattene” le avrebbero urlato, stando a quanto denunciato al commissariato di polizia, un uomo e una donna di mezza età. La donna aggredita ha raccontato di essere stata avvicinata per strada dai due che avrebbero poi iniziato a prenderla a calci e pugni: l’intervento di passanti ha fatto dileguare la coppia di aggressori.

“Gesto ignobile e di rara violenza verso una nostra concittadina, alla quale mando l’abbraccio mio personale e di tutta la comunità. A Torino non può esserci spazio per questi comportamenti” ha commentato la sindaca Appendino.

Aiutaci condividendo

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non ancora commenti