GRETA THUNBERG CHIAMATA ‘MOCCIOSA’ DA BOLSONARO

L’attivista Greta Thunberg è stata derisa dal presidente Bolsonaro dopo che la giovane ragazza aveva sui social condannato le crescenti violenze contro gli indigeni dell’Amazzonia. È per questo che il leader della destra brasiliano ha replicato: “Greta dice che gli indigeni sono morti difendendo l’Amazzonia, è sorprendente quanto spazio la stampa dia a questa mocciosa”.

Aiutaci condividendo

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non ancora commenti