AGGREDITO IL SACRESTANO: “HO PAURA PER LA MIA VITA”

By Posted on 0 1 m read 120 views

Si è verificata una nuova aggressione di stampo razzista. Deodatus Nduwimana è sacrestano della basilica di Santa Maria Assunta a Gallarate da quasi 20 anni e da tempo un uomo lo importuna insultandolo e “invitandolo” a tornarsene nel suo Paese. Ora però l’uomo è passato ai fatti spingendo a terra Deodatus che purtroppo si è rotto la spalla. Se fino ad ora il sacrestano aveva deciso di non sporgere denuncia questa volta è intenzionato a denunciare l’uomo. “È successo in pieno giorno, stavo andando ad aprire la basilica, lui era lì come sempre e mi ha spinto dopo avermi insultato. Ho paura per la mia vita, questa persona è sempre in piazza, è un nullafacente e mi ha preso di mira”.

Aiutaci condividendo

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non ancora commenti